fbpx

sos: primi capelli bianchi!

Simbolo di saggezza ed esperienza o segno dell’inesorabile trascorrere degli anni?

Una cosa è certa, quando compare il primo capello bianco è, nella maggior parte dei casi, un piccolo trauma. Sono Fabio Blonde Art Director  e ti guiderò a comprendere le cause ma soprattutto come intervenire.

Bloccare il processo di invecchiamento dei capelli è purtroppo impossibile, in quanto esso è naturale, fisiologico e capita ad ogni individuo.

Così come è nostro interesse mostrare una pelle sana, elastica e luminosa, bisognerà preoccuparsi in egual modo per i nostri capelli che sono un po’ una cornice naturale del viso.

I capelli bianchi compaiano con l’avanzare dell’età, è vero solo in parte. Si tratta infatti di una conseguenza della mancanza di melanina, il pigmento che dà colore al capello, che è però molto soggettivo in quanto ogni persona produce melanina ad un ritmo diverso.

Altri fattori sono legati allo stile di vita che conduciamo: stress, fumo, alimentazione squilibrata, non giovano alla nostra salute, pertanto si rischia di vederne presto le conseguenze anche sui capelli. Per non indebolire la capigliatura, è necessario assicurare un adeguato apporto di vitamine e oligo-elementi, in particolare è la mancanza o la carenza di vitamina B ed E che può essere correlata alla comparsa dei primi capelli bianchi.

Un’ottima soluzione può essere anche l’utilizzo di integratori alimentari specifici. Infine, ma di certo non trascurabili, sono i fattori ambientali quali sole e inquinamento. Se sono dannosi per la salute e la bellezza della pelle, e questo già lo sappiamo, perché non dovrebbero esserlo per la capigliatura? Un’esposizione solare intensa e senza protezione è dannosa per il cuoio capelluto: prosciugandolo, ne modifica potenzialmente il pH e spiana la strada alla comparsa della forfora. Lo stesso vale per le particelle inquinanti. Aggrediti, sensibilizzati, i capelli diventano aridi, spenti, sfibrati e finiscono con l’invecchiare precocemente.

Se le cause dell’invecchiamento dei capelli sono molteplici, è importante sapere che questo meccanismo, una volta innescato, può tramutarsi in un circolo vizioso. Nella fase iniziale, l’invecchiamento rende i capelli naturalmente più aridi e opachi; una volta fragilizzati, se la fibra non riceve le debite attenzioni, l’effetto deleterio è garantito, e andrà ad accelerare tale processo.

È bene consumare cibi ricchi di queste importanti vitamine che sono: mirtillo, thè verde, mandorle, avocado,il salmone, le uova, i cereali integrali e le verdure a foglia verde.

Okay, niente paura!

Una volta comprese le cause e gli effetti: vi spiego come possiamo prevenire, o porre un freno a questo fenomeno?

 

Art Director Fabio Blonde consiglia..

Utilizziamo trattamenti per capelli specifici, proprio come quando scegliamo una crema solare per proteggere la pelle dai raggi UV, o creme anti-age per contrastare le rughe.
I due comandamenti per i nostri amati capelli saranno:Idratare e Proteggere.

Due prodotti della linea ColdHair fanno al caso nostro:

Bio 1 Shampoo Idrataiting: Dona profonda idratazione e nutrimento senza appesantire.I capelli risulteranno più docili e leggeri, grazie all’utilizzo di questo prodotto sarà più semplice determinarne una forma ed un conseguente stile alla chioma.

Bio 2 Rigenerating Spray: la sua formula spray lo rende perfetto per una corretta e specifica distribuzione. Da utilizzare, senza risciacquo, nel periodo estivo come protezione contro il sole e durante il periodo invernale contro il forte freddo.

In conclusione: prevenire è meglio che curare! Piccole attenzioni e gesti non impegnativi che possono aiutarci in questa lotta contro il tempo.

 

Ci vediamo al prossimo articolo
Art Director Fabio Blonde

Azienda

ColdHair srl

Piazza Pio XI, Milano

P.IVA 11000810967

puoi trovarci su:

800 68 83 37
info@coldhair.eu

ColdHair Milano ® All right reserved 2020 | credits

Language »